Notizie

Roma: Parco Del Pineto – Incendio ancora fuori controllo.

Published by:

Alle 18.04, l’incendio che da questa mattina sta interessando il Parco del Pineto, è ancora fuori controllo. Attualmente sette mezzi aerei stanno ancora gettando acqua su uno dei più importanti polmoni verdi della Capitale. L’incendio è partito da due punti distinti nella zona di via Vittorio Montiglio. Dalle sede dell’NVE, Il Presidente Giacomo Guidi, sta coordinando l’autobotte da 14.000 litri regionale per il rifornimento delle piscine del Nucleo a disposizione degli elicotteri. Sul posto anche alcuni graduati dei Carabinieri, del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco. Un incendio così devastante nel Parco, non si vedeva dal lontano 1992. Non mancano le polemiche sulla cattiva organizzazione delle squadre del Volontariato da parte della Regione Lazio che negli ultimi anni ha trascurato e non poco le associazioni di Protezione Civile del Lazio.

Alex Achille

Ufficio Stampa NVE

Ore 18.20 del 23 Agosto 2016

Notizie

Roma: Devastante Incendio nel “Parco del Pineto”.

Published by:

Dalle 11 di questa mattina, il Nucleo Volontario Emergenza è impegnato insieme a numeroso squadre della Protezione Civile Regionale e dei Vigili Del Fuoco, nello spegnimento di un incendio che sta interessando il Parco Regionale del Pineto. Le fiamme hanno raggiunto via Ventura nel quartiere Balduina dove è stato evacuato un edifico a scopo precauzionale. Sempre nella zona, sono stati fatti allontanare da una casa di riposo degli anziani. L’incendio oltre ad interessare la sterpaglia ha danneggiato la parte boschiva composta da alberi secolari. Le fiamme sono arrivate fino a Piazza dei Giureconsulti. Oltre le squadre a terra, sono intervenuti diversi elicotteri e un canadair. Attualmente i volontari e i vigili del fuoco sono ancora impegnati nello spegnimento.

Alex Achille

Ufficio Stampa NVE

ore 17.47 del 23/08/2016

Notizie

SANITA’ E PROTEZIONE CIVILE: PROTOCOLLO D’INTESA FRA N.V.E. PROTEZIONE CIVILE – OSPEDALE CRISTO RE

Published by:

N.V.E. PROTEZIONE CIVILE – OSPEDALE CRISTO RE

FIRMATO UN PROTOCOLLO D’INTESA TRA LE DUE ISTITUZIONI MAGGIORE COLLABORAZIONE PER EFFICIENZA SUL TERRITORIO.
Il 17 giugno 2015, Il Presidente Giacomo Guidi, ha evidenziato – alla dirigenza ospedaliera del Cristo RE – le attuali difficoltà di assistenza sanitaria che sono presenti nel nostro paese e la scarsa conoscenza in materia di Protezione Civile che regna negli ospedali.
Lo stesso giorno, é stato firmato un protocollo d’intesa tra il Presidente Guidi, responsabile del Nucleo Volontario Emergenza della Protezione Civile di Roma e il Dottor Massimo Miraglia Consigliere Delegato per l’Ospedale Cristo Re. A tale iniziativa hanno aderito anche altri due rappresentanti della struttura ospedaliera in questione: il Direttore Amministrativo Dott. Ettore De Micheli e il Direttore Sanitario Dott. Marino Nonis.cristore[1]
  • Al primo punto del protocollo, si sono evidenziati i rischi vitali, in cui il personale volontario è sottoposto nei servizi: incendi boschivi, alluvioni, eventi calamitosi e calamità naturali.
Grazie alla sensibilità del Dott. Miraglia, si è potuto stilare un protocollo d’intesa che si basa sulla disponibilità Ospedaliera immediata e su un efficiente supporto sanitario a favore d tutti gli operatori del Nucleo; il tutto per far operare in sicurezza e tranquillità le squadre impegnate nelle emergenze.
  • Al secondo punto, ci si è adoperati al fine di Migliorare l’aspetto di assistenza e tempestività durante le fasi di soccorso, utilizzando – in particolare – la struttura radio appartenente al Nucleo.
Le comunicazioni radio, infatti, sono una garanzia perché funzionanti anche in caso di gravi eventi calamitosi. Si è provveduto, quindi, a installare una ricetrasmittente – collegata con la sala operativa dell’NVE – presso il pronto soccorso del Cristo RE, al fine di prestare il primissimo soccorso ai cittadini o volontari eventualmente coinvolti in una situazione emergenziale e nei casi più gravi per organizzarne il trasferimento presso la struttura del Cristo Re.
L’Ospedale Cristo Re, infatti, è specializzato nel primo soccorso grazie al suo personale medico altamente preparato.
  • Al terzo punto, si è voluta evidenziare la necessità di divulgazione delle attività di Protezione Civile presso gli operatori sanitari, organizzando corsi specifici per tutto il personale medico e paramedico.
rogo-alla-giustiniana-capannoni-e-veicoli-in-fiamme-minacciata-anche-una-cabina-elettrica-5[1]Questa iniziativa, sarà utile a rafforzare i rapporti Istituzionali tra le due strutture, mettendo in sinergia il personale di entrambe le realtà coinvolte nelle eventuali fasi di emergenza.   
Il Presidente Guidi, ha concordato anche altre iniziative ponendo inizio a un cambiamento epocale nella collaborazione fra strutture sanitarie e volontariato di Protezione Civile.
Un Ringraziamento va anche al Dott. Miraglia e a tutto il personale ospedaliero per la loro disponibilità e collaborazione.
In futuro, l’N.V.E., nella persona del suo Presidente, vorrà coinvolgere – in questa importante iniziativa – anche il Municipio XIV e le altre Istituzioni di competenza, al fine di portare un maggiore supporto a quanto è stato concordato.
Notizie

MESSAGGIO URGENTE RIVOLTO A TUTTI!

Published by:

MESSAGGIO URGENTE RIVOLTO A TUTTI!
Campagna iscrizioni 2015/2016
DIVENTA ANCHE TU UN VOLONTARIO DELLA PROTEZIONE CIVILE
L’attività volontaria di Protezione Civile, è indicata per tutte quelle persone che hanno voglia di aiutare il prossimo.
Nella fattispecie, i nostri volontari sono specializzati in Antincendio Boschivo, Interventi Alluvionali, Primo Soccorso.
Ogni anno, formiamo nuovo personale per integrare o sostituire quello in servizio.
Anche per quest’anno, cerchiamo persone come te!
Vogliamo, urgentemente, persone capaci che vogliono mettere a disposizione il loro tempo. In particolare sono graditi volontari con patente C ed esperienza di guida e persone che amino e rispettino la natura o che siano portate a coordinare squadre di intervento anche attraverso il supporto in sala radio. Chiamaci subito al numero 347.7520130 e iscriviti con noi!
Notizie

PROTEZIONE CIVILE: LA PROTESTA DELLE ASSOCIAZIONI DEL LAZIO

Published by:

Regole arrivate tardi, mancanza di fondi, scarsa valorizzazione del volontariato, un coordinamento che non funziona… troppe cose non funzionano nel Lazio
Sono più di 470 le organizzazioni di volontariato di protezione civile nel Lazio e oggi chiedono più attenzione da parte delle Amministrazioni e più dialogo. L’estate che si sta concludendo è stata particolamente impegnativa, soprattutto per quel che riguarda gli incendi. Non ci sono ancora i dati di agosto, ma solo tra giugno e luglio il lazio è stata la seconda regione più colpita a livello nazionale: dall’inizio di giugno sono arrivate al numero verde della Sala Operativa circa 800 chiamate al giorno e mentre nel 2014 c’erano stati 1210 interventi per spegnere gli incendi, alla fine di luglio di quest’anno si era già arrivati a 1368.
CONTINUA A LEGGERE SU: http://www.retisolidali.it/protezione-civile-la-protesta-delle-associazioni/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza "cookie tecnici" per fonirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Clicca su accetta per continuare a utilizzare questo sito. Questo messaggio, viene visualizzato sulla base della DELIBERA 19 marzo 2015 - Linee guida in materia di trattamento di dati personali per profilazione on line. (Delibera n. 161). (15A03333) (GU Serie Generale n.103 del 6-5-2015) Per informazioni: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/06/15A03333/sg Cosa sono i Cookie? http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- This site uses "technical cookies" for the your best browsing experience possible. Click on "Accetta" to continue using this site. This message is displayed based on the RESOLUTION 19 March 2015 - Guidelines on the processing of personal data for profiling online. (Resolution no. 161). (15A03333) (OJ 103 Series General of 05/06/2015) For information: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/06/15A03333/sg What are cookies? http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077

Chiudi